Escursioni Piemonte: Gli itinerari più belli della regione

Escursioni Piemonte: Gli itinerari più belli della regione

Escursioni Piemonte: Gli itinerari più belli della regione

Se stai cercando Escursioni Piemonte significa che come me sei un avventuriero appassionato di natura e di aria pura.
Il Piemonte è ricchissimo di escursioni interessanti, basta semplicemente saper cercare 😉
In questo articolo voglio parlarti di alcune delle escursioni a parer mio più belle che puoi fare in Piemonte, sia in montagna che al lago.

 

ESCURSIONI NEL PARCO DEL GRAN PARADISO

Laghi di Bellagarda

Non puoi assolutamente perderti le valli del Parco del Gran Paradiso. È una zona davvero ampia che comprende Piemonte e Valle d’Aosta, ma quello che posso sicuramente consigliarti è la zona di Ceresole Reale e del Nivolet (e non solo perché le frequento molto :P).

Ceresole Reale è un paese che si trova nella Valle dell’Orco, è famoso per il suo grande lago artificiale dove si possono fare lunghe passeggiate d’estate, mentre d’inverno il giro lago diventa una bellissima pista di sci di fondo. I dintorni di Ceresole sono ricchi di sentieri di trekking.

Il piano del Nivolet è un po’ più in alto rispetto Ceresole e si raggiunge proseguendo sulla strada.

Anche questa è una zona ricchissima di sentieri in alta quota dove si può godere davvero di panorami spettacolari. Anche se non ti piace fare trekking ma cerchi un semplice luogo dove rilassarti, il Nivolet è la pace dei sensi.

Se sei invece un appassionato di trekking ti consiglio di leggere questa sezione, potresti trovare dei sentieri interessanti da percorrere durante la tua prossima escursione!

 

ESCURSIONI IN VALCHIUSELLA E EPOREDIESE

fondo traversella

Anche nella zona della Valchiusella puoi trovare un’infinità di escursioni interessanti, tra cui il famoso Fondo, dove si trova una caratteristica cascata diventata abbastanza famosa sul web.

cascata di fondo

Puoi trovare molti sentieri di trekking facili, come per esempio il bellissimo (e famoso) Sentiero delle Anime. Questo è un sentiero ad anello che parte da Traversella e attraversa boschi, pascoli, alpeggi ed è caratterizzato da numerosi incisioni rupestri misteriose.

Per saperne di più puoi cliccare qui, ho spiegato per filo e per segno tutto il sentiero 🙂

Nella zona di Ivrea ti consiglio invece gli Anelli dei 5 laghi. I laghi in questione sono il Sirio, il Pistono, il lago di Campagna, il Nero e per finire l’anello di Montresco, che costeggia un bacino lacustre utilizzato in epoca romana. Per più info puoi andare qui.

Questi itinerari sono semplicissimi perché si sviluppano principalmente in piano, attraversano le terre ballerine e circumnavigano la zona boschiva dei laghi. Puoi decidere di farli tutti in un giorno (ci impieghi circa 6 ore) oppure di farli separatamente, come abbiamo fatto noi 🙂

Ti consiglio anche di visitare la zona della Serra morenica, caratteristica di Ivrea. Ah, ovviamente se non hai mai visto la città non puoi evitare un giretto nel centro e una merenda con la torta 900 da Balla 🙂

 

ESCURSIONI NELLE VALLI DI LANZO

Roc dle masche

Sebbene non le abbia frequentate molto so che anche le valli di Lanzo offrono dei paesaggi caratteristici e dei bellissimi sentieri immersi nella natura.

Ti consiglio il breve sentiero per il Roc d’le Masche, anche se un po’ impegnativo perché abbastanza pendente.

Il nome lo deve alla caratteristica roccia che si trova in cima, che secondo una leggenda venne trasportata in quel luogo dalle streghe, per volere del diavolo.

Se vuoi approfondire clicca qui 🙂

Un altro sentiero che abbiamo scoperto in questa zona è quello per i laghi di Sagnasse, la prima parte è molto semplice su sterrata, poi nei pressi dei laghi bisogna scollinare sulla montagna e quindi diventa più difficile.

Se sei appassionato di pattinaggio su ghiaccio invece ti consiglio di fare un salto ad Ala di Stura, dove c’è una bella pista immersa nella natura 🙂

 

ESCURSIONI NEL BIELLESE

Sicuramente avrai sentito parlare di Oropa, per via del suo famosissimo santuario. Devi sapere che quella zona è ricchissima di sentieri di trekking.

Forse non sai che c’è anche un cammino di 4 giorni, il Cammino di Oropa.

Oltre sentieri di trekking e cammini puoi anche semplicemente goderti una domenica al santuario che è davvero bellissimo, trascorri una piacevole giornata all’insegna della serenità e magari fermati a pranzare al ristorante vicino al santuario (si mangia benissimo!).

 

Conclusioni

 

Per ora è tutto, ma ti prometto che aggiornerò regolarmente l’articolo in base a ciò che mi viene in mente, ai consigli di chi mi segue e ai posti che visito 🙂

Intanto se hai dei posti da consigliare in Piemonte, scrivili nei commenti!

Se sei un appassionato di trekking ti invito a dare uno sguardo alla sezione dedicata ai Sentieri in Piemonte.

A presto