Diciamocelo, i laghi sono le mete più ambite in qualsiasi stagione per godere di un po’ di relax e per fare due passi. In questo articolo voglio parlarti di 5 laghi in Piemonte particolarmente adatti al trekking e raggiungibili in auto, per poter trascorrere le tue giornate libere all’insegna della natura e delle passeggiate.

  1. LAGO DI MALCIAUSSIA
  2. LAGO DI CERESOLE REALE
  3. LAGO DI TELECCIO
  4. LAGO PISTONO
  5. LAGO SIRIO

LAGO DI MALCIAUSSIA

Foto tratta da Canavese News

Il lago artificiale forse più famoso della zona delle Valli di Lanzo. Ebbene sì, questo lago incastonato nel territorio montano del comune di Usseglio (a 1.805 m di altitudine) in realtà non è un lago naturale, ma poco importa.

La sua bellezza e la sua magnificenza sono in grado di incantare e la sua suggestivissima diga cattura lo sguardo e ti porta in una dimensione parallela, fatta di sogni e di totale relax.

Lascia l’auto nei pressi del lago, da cui si diramano tanti sentieri divisi per diverse difficoltà. Sulle sponde puoi scorgere la Chiesa di San Bernardo e il Rifugio Vulpot, tappa fissa per chi pratica il percorso GTA (Grande Traversata delle Alpi).

Fai due passi intorno al lago o scegli uno dei sentieri che trovi nella zona, facendo particolare attenzione alla difficoltà e al dislivello. Non sottovalutare mai la montagna.

Il sentiero per il Lago Nero è uno di quelli più amati della zona 😉

Attenzione: verifica sempre il meteo prima di avventurarti in questi luoghi, si tratta di media-montagna e qui in inverno la strada potrebbe chiudere a causa della neve.

LAGO DI CERESOLE REALE

laghi in piemonte lago di ceresole

Il Lago di Ceresole Reale è un luogo a cui sono molto affezionata, perché si trova nella Valle in cui sono cresciuta (Valle dell’Orco). Anche questo è un lago artificiale provvisto di una splendida diga percorribile, e da cui puoi fare un’infinità di foto suggestive.

Si trova a 1.556 m di altitudine, in Provincia di Torino, e fa parte del Parco Naturale del Gran Paradiso, che comprende Piemonte e Valle d’Aosta. Questo significa che, tra le altre cose, se possiedi un drone per fare splendidi video, qui non puoi farlo volare senza un permesso specifico.

Anche in questo caso puoi trovare una marea di sentieri di diverse difficoltà nei pressi del lago, ristoranti, rifugi e aree attrezzate per il campeggio e il picnic.

Come passeggiata ti consiglio il giro-lago, partendo dal Rifugio Massimo Mila (puoi lasciare la macchina nel parcheggio) e seguendo il sentiero che sulla destra, dando le spalle al rifugio, costeggia il lago all’interno di una zona alberata.

Questo percorso dura un paio d’ore e ti consente di godere di una splendida vista intorno al lago!

Attenzione: anche in questo caso occhio al meteo e alle nevicate, in più tieni in considerazione che in inverno la passeggiata giro-lago diventa una pista di sci di fondo e non è praticabile a piedi.

LAGO DI TELECCIO

Il Lago di Teleccio è un altro splendido lago artificiale nella Valle dell’Orco, che si raggiunge salendo dopo il paese di Locana. Anche in questo caso è facilmente raggiungibile in auto ma è più isolato, infatti non presenta aree attrezzate né rifugi negli immediati paraggi.

Questo potrebbe non essere un male, perché posso consigliarti la splendida camminata che porta al Rifugio Pontese! Dista circa 50 minuti dalla diga, ma occhio perché non è un sentiero facilissimo. Bisogna avere dimestichezza con la montagna per percorrerlo!

Se non te la senti di percorrere il sentiero per il Rifugio Pontese, trova un posticino nei paraggi del lago con una bella vista e goditi la natura e la pace circostante. Il relax è assicurato!

LAGO PISTONO

laghi in piemonte lago pistono

Scendendo di quota ti consiglio il Lago Pistono nella zona dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea. A dire il vero da queste parti sono presenti ben 5 laghi, ma non mi dilungherò a parlarti di tutti perché altrimenti diventerebbe un articolo molto lungo.

Il Lago Pistono, come ti dicevo, è uno dei più belli dei 5 laghi di Ivrea ed è molto panoramico. In questo caso dovrai lasciare l’auto a Cascinette di Ivrea e raggiungerlo tramite il facile sentiero che dura poco meno di 2 ore totali (è un percorso ad anello).

Il sentiero è semplice e abbastanza pianeggiante, inizia su strada ciottolata e attraversa diverse abitazioni e zone attrezzate con fontane e panchine. Ad un certo punto si addentra nel bosco e si ricongiunge con i sentieri degli altri laghi.

Cliccando qui potrai vedere la descrizione dell’itinerario!

LAGO SIRIO

lago sirio in piemonte
Foto tratta da Wikipedia

Non potevo non nominare il Lago Sirio in questo articolo. Si tratta del più famoso dei 5 laghi di Ivrea accennati prima, e anche in questo caso è possibile raggiungerlo tramite un bel sentiero ad anello facile e di breve durata.

Puoi lasciare l’auto alla Cappella di San Pietro Martire di Ivrea e seguire le indicazioni che in meno di 2 ore ti faranno concludere l’anello, sfiorando il lago e tornando all’auto.

Una cosa molto interessante di questo sentiero è che ti consente di raggiungere le famose Terre Ballerine di Ivrea: si tratta di una zona boschiva dove molti anni fa si trovava un lago, che oramai è scomparso ma ha lasciato una superficie di torba particolarmente elastica.

Molte persone visitano questo luogo solo per poter fare qualche salto sulle terre ballerine!

Qui trovi la descrizione dell’itinerario

CONCLUSIONI

In Piemonte esistono davvero molti laghi particolarmente piacevoli per praticare il trekking e l’escursionismo, spero che i 5 sopra descritti siano stati di tuo gradimento e che ti abbiano ispirato per le tue prossime gite 🙂

PS: Questo articolo è in continuo aggiornamento. Seguimi su Instagram cliccando qui per vedere le foto dei sentieri nella natura che percorro!

PPS: Vuoi rimanere aggiornato quando pubblico articoli come questo? Lasciami la tua mail compilando il form qui sotto 🙂

Subscribe to our newsletter!